giovedì 08 dicembre | 05:58
pubblicato il 19/gen/2012 10:05

Lega, a Varese scoppia la pace tra Bossi e Maroni

L'ex ministro dell'Interno: cacciare chi vuole che sia cacciato

Lega, a Varese scoppia la pace tra Bossi e Maroni

Varese (askanews) - Sulle note del "Va' Pensiero" sul palco del Teatro Apollonio di Varese è andata in scena la pace tra le due anime della Lega. Alla serata organizzata da Roberto Maroni, infatti, è intervenuto anche Umberto Bossi, dopo giornate di grande tensione tra i due leader del movimento. Maroni, dal palco ha spiegato che cosa lo ha portato a convocare questo appuntamento. E Bossi, dal canto suo, ha ammesso che a volte anche lui può sbagliare. Gli abbracci tra l'ex ministro dell'Interno, apparso sinceramente coinvolto, e il Senatùr, che ha promesso il congresso ai militanti, sono stati il filo rosso della serata varesina, ma Maroni, al termine del comizio, ha comunque ricordato che alcuni temi restano aperti.

Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni