mercoledì 22 febbraio | 11:55
pubblicato il 12/apr/2013 17:50

Lazio/arsenico: Polverini, Bladuzzi ricordi mio piano per emergenza

Lazio/arsenico: Polverini, Bladuzzi ricordi mio piano per emergenza

(ASCA) - Roma, 12 apr - Renata Polverini, deputato Pdl, replica al ministro della Salute, Renato Balduzzi, che ha criticato - in una nota in cui annuncia un imminente incontro con il neo-governatore del Lazio Zingaretti - i ritardi della precedente giunta nell'affrontare l'emergenza legata all'accertata presenza di arsenico nelle acque laziali.

''Ci fa piacere che il ministro Balduzzi consideri piu' soddisfacente un colloquio piuttosto che argomenti seri come conferenze dei servizi, potabilizzatori, gare espletate, appalti assegnati e un piano da 40 milioni di euro'', afferma in una nota l'ex presidente della regione Lazio, chiamata in causa da Balduzzi.

''Il ministro - prosegue il deputato - conosce bene gli innumerevoli incontri ed il lavoro enorme fatto dalla mia giunta accelerando i tempi e trovando le ingenti risorse finanziarie senza alcuna partecipazione agli investimenti da parte del governo ed in particolare del suo ministero''. ''D'altra parte - afferma Polverini - sia Balduzzi che Zingaretti ricorderanno bene il ''nulla' realizzato dalla precedente giunta Marrazzo - Montino che non hanno saputo far altro che sprecare tutto il tempo concesso dalla Commissione (oltre dieci anni) sfruttando deroghe e rinvii che hanno di fatto eluso e procrastinato, in modo irresponsabile, la soluzione del problema. La giunta Polverini - sostiene la sua ex titolare - a fronte di tutto cio', ha predisposto un piano per risolvere l'emergenza arsenico, avviando tutte le procedure necessarie in sinergia con gli enti interessati e mettendo a disposizione le risorse finanziarie necessarie agli interventi per la potabilizzazione dell'acqua''.

''Per quanto riguarda la provincia di Viterbo - conclude l'ex governatore laziale - la regione ha assicurato la completa copertura con fondi regionali per circa 12 milioni di euro al fine di realizzare 33 potabilizzatori in 16 Comuni. Ricordo, infine, che anche gli interventi nei comuni della provincia di Roma per la potabilizzazione sono stati possibili grazie ai fondi resi disponibili dall'amministrazione regionale da me guidata'', chiude Polverini.

com-stt/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%