lunedì 05 dicembre | 13:36
pubblicato il 10/mag/2013 16:01

Lazio: Zingaretti su debiti P.A., arriveranno 5 mld. Successo storico

Lazio: Zingaretti su debiti P.A., arriveranno 5 mld. Successo storico

(ASCA) - Roma, 10 mag - ''Il Governo ha appena riconosciuto alla Regione Lazio 2 miliardi e 542 milioni di euro per onorare i debiti non sanitari, piu' del 40% delle risorse ripartite ieri nella seduta della Conferenza delle Regioni.

Un successo storico per il Lazio, di cui sono particolarmente soddisfatto perche' ci permette di offrire alle famiglie e alle imprese una boccata di ossigeno''. Ad affermarlo Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, sottolineando che ''utilizzeremo questa somma, come previsto dal decreto 35/2013, per onorare i debiti certi, liquidi ed esigibili non sanitari della Regione verso enti locali e fornitori. Queste risorse, unite ai 786 milioni di euro che ci sono gia' stati riconosciuti per la sanita' - continua Zingaretti - e soprattutto alla ben piu' consistente quota che dovremmo ottenere nelle prossime settimane per il 2014, sempre riferita ai debiti della Sanita', ci portera' a vederci riconoscere dal Governo un totale di oltre 5 miliardi di euro''.

''Questo risultato - conclude il presidente della Regione Lazio - e' stato reso possibile dal grande impegno istituzionale e tecnico degli uffici della Regione, che in poco tempo sono riusciti a predisporre tutti gli adempimenti del caso. Ed anche dalla grande compattezza della maggioranza e dal senso di responsabilita' dell'opposizione. Le risorse accordate in queste ore ci verranno liquidate entro il mese di giugno, e noi le trasferiremo tempestivamente a chi ne ha diritto. Un'iniezione di liquidita' che servira' a dare respiro alle nostre aziende in difficolta', mettendole nelle condizioni di programmare con piu' serenita' il proprio futuro e di pensare a prospettive di sviluppo che ci aiutino a portare i nostri territori fuori dalla crisi''.

bet/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari