lunedì 05 dicembre | 15:47
pubblicato il 25/set/2012 13:33

Lazio/ Zingaretti: Siamo seduti su una polveriera

Presidente Provincia: Anche Bersani abbia il coraggio di cambiare

Lazio/ Zingaretti: Siamo seduti su una polveriera

Roma, 25 set. (askanews) - Nel Lazio "si è superato il limite" ed "era evidente che la maggioranza non poteva tenere in ostaggio un'intera regione. Bene ha fatto Casini nel Lazio". Lo afferma il presidente della provincia di Roma Nicola Zingaretti in una intervista al 'Corriere della Sera' nella quale osserva che "questo ennesimo episodio conferma che siamo seduti su una polveriera. E ho l'impressione che non ci sia la necessaria consapevolezza". "Ora - aggiunge - occorrono i comportamenti reali, i fatti e l'esempio concreto". Ha fatto bene il Pd anche a svolgere una severa autocritica nell'aver accettato nel passato i finanziamenti ai gruppi - spiega, - attraverso un meccanismo poco trasparente. I nostri consiglieri li hanno impiegati per la politica, mentre gli altri per festini, case e hotel di lusso". "Propongo la rotazione nelle postazioni di partito e istituzionali, una democrazia interna fondata sulla partecipazione, la responsabilità e la libertà dei singoli iscritti e non sulle correnti, le sottocorrenti, le cordate personali e le mille intercapedini burocratiche - rilancia -. Occorre una poderosa cessione di potere verso il basso. E occorre ribaltare il personalismo che impera. E poi intervenire, dopo tante discussioni astratte, sull'impalcatura della Repubblica". Le primarie, infine, "rappresentano un fatto di grande importanza democratica e sono un esempio per tutti gli altri partiti. Io voterò Bersani. Lo stimo, mi convince la sua misura e serietà, la sua visione aperta e solidale. Ma anche a lui dico di avere molto più coraggio per cambiare tutto in profondità. Se vuole ha la forza per farlo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari