domenica 22 gennaio | 05:22
pubblicato il 27/mag/2014 16:06

Lazio: Vincenzi (Pd), bene sindaci eletti. Ora impegno per ballottaggio

(ASCA) - Roma, 27 mag 2014 - ''Anche alle elezioni comunali, gli elettori hanno confermato la fiducia nelle proposte, nei programmi e nel progetto politico del Partito Democratico.

Abbiamo vinto al primo turno in tre citta' importanti della nostra regione come Monterotondo, Palestrina e Anagni, con lo straordinario successo dei sindaci Mauro Alessandri, Adolfo De Angelis e Fausto Bassetta. Senza dimenticare i risultati positivi per il PD e per il centrosinistra nei comuni dell'hinterland, a partire da Vicovaro, Genazzano, Rocca Priora, Monte Porzio Catone e tante altre amministrazioni locali dove siamo arrivati primi grazie alla passione, alla generosita', al lavoro di militanti e dirigenti e alle qualita' politiche e istituzionali dei nostri candidati. A tutti loro rivolgo i complimenti miei personali e di tutto il gruppo consiliare del PD alla Regione Lazio, per averci consegnato una bella giornata di festa''. Lo dichiara Marco Vincenzi, capogruppo del Partito Democratico al consiglio regionale del Lazio. ''Ora dobbiamo tutti impegnarci per vincere la 'partita di ritorno' - prosegue Vincenzi - in quelle amministrazioni comunali dove tra 15 giorni si votera' per il ballottaggio.

Un ultimo sforzo per portare alla vittoria Pietro Tidei a Civitavecchia, Manuela Chioccia a Tivoli, Fabio Cannella a Fonte Nuova, Giovanni Terzulli a Ciampino, Domenico De Vincenzi a Guidonia Montecelio e tutti gli altri candidati sindaci del centrosinistra nella nostra regione. Le elezioni europee, grazie in particolare al nostro segretario e premier Matteo Renzi, hanno dimostrato quanto sia alta la fiducia degli elettori nel PD, nel suo messaggio di speranza, nella sua proposta politica per la ricostruzione morale, sociale e economica del Paese. Dobbiamo continuare a lavorare con lo stesso entusiasmo in questi pochi giorni che ci separano dai ballottaggi, e tutti insieme centrare il bersaglio per un'affermazione forte dei nostri candidati sindaci, ottenere una vittoria piena, - conclude Vincenzi - nel segno del buongoverno e con la consapevolezza e l'orgoglio che siamo noi gli attori protagonisti di questa nuova stagione di cambiamento e di riforme''. bet/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4