venerdì 24 febbraio | 02:31
pubblicato il 11/feb/2013 15:35

Lazio: Storace incontra Federlazio, a voi conviene vinca io

(ASCA) - Roma, 11 feb - La necessita' di una rifondazione etica della politica, la questione del problema dell'accesso al credito bancario, l'occupazione, la formazione, l'internazionalizzazione, la necessita' di rilanciare il turismo, il problema della sanita', l'emergenza rifiuti, la concertazione. Sono alcune delle priorita' messe sul tavolo della discussione da Federlazio che ha incontrato oggi il candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Lazio, Francesco Storace, per sottoporgli priorita' e richieste in vista del turno elettorale. Il punto di vista delle piccole e medie imprese laziali che, come spiegato dal presidente di Federlazio, Maurizio Flammini, stanno tentando di reagire alla crisi, e' stato accolto da Storace che ha spiegato loro che le proposte avanzate ''fanno gia' in larga parte parte del nostro programma. La mia idea e' che uno comanda e la giunta controlla.

Non possono esserci dei pachidermi, degli elefanti, ma serve velocita' nelle risposte e trasparenza''. Storace ha anche affrontato la questione dei privilegi e della classe politica avvertendo: ''Dobbiamo dare certezze ai cittadini e il segnale di una classe dirigente che vuole cambiare pagina: non si puo' pensare di vivere da nababbi solo perche', si e' stati eletti alla Pisana''. E, relativamente alla questione delle imprese Storace ha lanciato una stoccata a Zingaretti: ''Non c'e' una parola nel programma di Zingaretti su Banca Impresa Lazio - ha detto - e questa cosa mi ha meravigliato molto visto che questa struttura e' fondamentale per il futuro delle imprese''. Altro aspetto affrontato da Storace quello della sanita', sottolineando la necessita' di ''abbattere il muro del commissariamento'' e della rimodulazione del debito. Il candidato ha poi sottolineato l'importanza della semplificazione, dell'abbattimento della burocrazia, ponendo l'accento sull'importanza di puntare sul turismo, l'agricoltura, la ricerca e l'innovazione. ''Io voglio vincere e voi conviene che vinca io'' ha concluso Storace salutando i rappresentanti di Federlazio. bet/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech