giovedì 08 dicembre | 01:38
pubblicato il 04/gen/2013 14:50

Lazio: nel listino Zingaretti gen. Favara e Teresa Petrangolini (1 Upd)

(ASCA) - Roma, 4 gen - Sono Teresa Petrangolini, classe '51, attivita' italiana dei diritti dei cittadini, tra i fondatori della Onlus italiana Cittadinanzattiva e il generale di corpo d'armata Baldassarre Favara, classe 1946, tra i tanti incarichi comandante della regione dei carabinieri Lazio dal 2006 al 2008, i due primi nomi resi noti oggi da Nicola Zingaretti, candidato per il centrosinistra alla presidenza della Regione Lazio.

Zingaretti ha svelato i primi due nomi del suo listino nel corso di un incontro con la stampa nella sede del suo comitato elettorale, in via Cristoforo Colombo, a poche centinaia di metri dalla sede della Regione Lazio, Regione che ha ribadito di voler 'rivoluzionare'. ''La cosa piu' importante - ha detto Zingaretti - e' essere coerenti con le parole che si pronunciano. Avevamo detto di voler cambiare tutto e stiamo cominciando a farlo.

Il nostro sara' un Listino totalmente pieno di rappresentanti della societa' civile, apriamo porte e finestre, e ritorniamo all'origine: il listino sara' composto dai rappresentanti delle associazioni e dei movimenti, delle professioni. E' un modo per essere coerenti - ha aggiunto - e oggi iniziamo dalla legalita' e dalla trasparenza, con due protagonisti in questi anni, due rappresentanti di rilievo, due persone che in maniera diversa hanno servito lo Stato''. Come spiegato oggi il listino collegato a Zingaretti sara' composto da dieci candidati e avra' una forte componente di giovani.

Teresa Petrangolini, da sempre impegnata nella difesa dei diritti dei cittadini, ha posto l'accento su quello che sara' il suo impegno: la trasparenza che ha definito una priorita'.

Il Generale Favara ha invece messo in evidenza l'aspetto della sicurezza, riferendosi ad alcune aree sensibili del territorio laziale dal punto di vista della penetrazione della criminalita' organizzata come la zona di Latina e Frosinone, quella del litorale laziale e l'area romana: ''Occorre piu' sicurezza. La sicurezza e'un elemento fondamentale per lo sviluppo economico''. bet/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni