venerdì 09 dicembre | 13:01
pubblicato il 21/feb/2013 15:12

Lazio: conto alla rovescia per chiusura campagne elettorali

(ASCA) - Roma, 21 feb - Sta per scattare il conto alla rovescia per l'appuntamento delle regionali del Lazio con le urne, i candidati tirano le somme e, tra oggi e domani, si concentreranno gli appuntamenti finali della campagna elettorale. Quattro gli appuntamenti previsti per la chiusura della campagna elettorale nell'agenda di Nicola Zingaretti, candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Lazio: il primo all'Esquilino, poi in periferia, nei Municipi VIII e X, l'ultimo in provincia di Rieti. Ma e' alle 17 che Zingaretti, insieme a Pierluigi Bersani, incontrera' volontari, militanti e cittadini presso il teatro Ambra Jovinelli a Roma e, insieme a loro, gli esponenti del Partito Democratico e degli altri partiti della coalizione di centrosinistra. Alle 19 poi Zingaretti interverra' ad un comizio a Largo Appio Claudio, mentre alle 20 partecipera' all'iniziativa ''In buone mani'' presso la Polisportiva Borghesiana, sempre a Roma, per chiudere il suo ultimo giro elettorale alle 21.30 a Passo Corese, in provincia di Rieti. Francesco Storace ha scelto invece la 'sua' Cassino, alle 20, per chiudere domani la campagna elettorale, che nella giornata di oggi si e' e si sta consumando a Roma con una visita in tarda mattinata all'ospedale Sant'Andrea insieme ai ''I Fratelli d'italia'' Fabio Rampelli e Giorgia Meloni, mentre alle 18 al Salone delle Fontane Storace sta per 'salutare' la Capitale insieme ad Angelino Alfano, Maurizio Gasparri, Fabrizio Cicchitto e Gianni Alemanno. Dunque si avvia alla conclusione la campagna elettorale dei contendenti alla poltrona di presidente della Regione Lazio e, oltre ai due principali candidati Nicola Zingaretti per il centrosinistra e Francesco Storace per il centrodestra, impegnati nel rush finale per la Regione anche il giornalista Sandro Ruotolo per Rivoluzione civile, Luigi Sorge del partito comunista lavoratori, Simone Di Stefano di Casapound, Pino Strano per Rete dei Cittadini, Giuseppe Rossodivita per Amnistia Giustizia Liberta', Roberto Fiore di Forza Nuova Luca Romagnoli per Fiamma Tricolore, Davide Barillari del Movimento Cinque Stelle e due donne, Giulia Bongiorno che riunisce il centro nella Lista Civica che porta il suo nome e Alessandra Baldassarri di Fare per Fermare il Declino. E la chiusura della campagna elettorale del candidato Davide Barillari promette 'fuochi d'artificio', con Beppe Grillo, il leader del Movimento Cinque Stelle, che salira' sul palco di Piazza San Giovanni, attesissimo dai suoi simpatizzanti. Gli impegni elettorali dei candidati lasceranno poi lo spazio alle urne domenica e lunedi', Zingaretti e i suoi attenderanno la sentenza del voto nella sede del Comitato in via Cristoforo Colombo e Storace nel suo quartier generale romano in via Paisiello. bet/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina