domenica 04 dicembre | 03:12
pubblicato il 06/feb/2013 17:44

Lazio: Bonessio (Rc), da noi nessuna preclusione a tagli costi politica

(ASCA) - Roma, 6 feb - ''Abbiamo appreso della bocciatura del nostro ricorso da parte del Consiglio di Stato, in merito al numero di consiglieri eleggibili. Non siamo mai stati contro i tagli dei costi della politica, infatti da tempo proponiamo un taglio del 50% delle indennita' dei consiglieri, che produrrebbe un risparmio superiore al taglio delle unita'. Ma non saremo mai per il taglio dalla rappresentanza democratica''. Lo dichiara Nando Bonessio, presidente regionale dei Verdi, capolista di Rivoluzione Civile per la Regione Lazio.

''Inoltre - aggiunge Bonessio - questo taglio dei consiglieri finisce per premiare i partiti maggiori, che sono quelli che si sono resi spesso responsabili dei recenti scandali di utilizzo privato di fondi pubblici''. ''Quello che noi sollevavamo era un problema di rispetto della legalita' - conclude - e chiedevamo un pronunciamento prima delle elezioni, per impedire che la prossima legislatura partisse sotto l'ombra di una presunta illegalita'''.

com/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari