martedì 17 gennaio | 03:48
pubblicato il 14/feb/2013 15:05

Lazio: Ance a Zingaretti, priorita' Piano Casa e debito sanitario

(ASCA) - Roma 14 feb - Ritardati pagamenti alle imprese, gestione del territorio e investimenti in edilizia. Sono questi gli argomenti che Ance Lazio ha portato all'attenzione del candidato alla presidenza della Regione Nicola Zingaretti nel corso dell'incontro oggi nella sede di via di Villa Sacchetti a Roma. Nel presentare il Decalogo per una nuova stagione, il documento su riflessioni e proposte per rilanciare l'economia della regione, il presidente di Ance Lazio, Stefano Petrucci, dopo aver ricordato l'impegno di qualunque maggioranza a risolvere la questione insostenibile dei mancati e ritardati pagamenti alle imprese, si e' concentrato sui risultati raggiunti con le ultime modifiche apportate al Piano Casa e ha sottolineato l'importanza di approvare un Piano territoriale paesaggistico regionale (Ptpr), correggendone le distorsioni, nonche' di affrontare il nodo del debito sanitario al fine di avviare una gestione amministrativa oculata nell'ottica di una crescita economica e sociale. Petrucci ha spiegato che ''le novita' introdotte dalla passata amministrazione vadano salvaguardate. In una situazione di crisi drammatica per il settore, gli interventi di ampliamento e i permessi di costruire possono infatti rilanciare gli interventi nella capitale come negli altri capoluoghi e comuni, avviando un processo di riqualificazione che non va ad incidere sulle aree tutelate''.

L'incontro con Nicola Zingaretti e' stato l'occasione per evidenziare ''la necessita' di una rapida approvazione del Ptpr, in assenza del quale regna un'incertezza che di fatto blocca ogni attivita' di promozione imprenditoriale'' ha precisato Petrucci, che si e' poi concentrato sull'incombenza del debito sanitario. Sulle priorita' degli investimenti, infine, il presidente dei costruttori del Lazio ha prospettato che ''le risorse disponibili vengano utilizzate per il completamento delle infrastrutture strategiche, per la manutenzione del territorio e la riqualificazione del patrimonio pubblico a forte impatto sociale. Innanzitutto le scuole''.

bet/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello