mercoledì 18 gennaio | 13:20
pubblicato il 05/giu/2013 12:00

Lavoro/Il 14 giugno a Roma summit Italia-Francia-Germania-Spagna

Coordinamento in vista di Consiglio Ue su occupazione giovanile

Lavoro/Il 14 giugno a Roma summit Italia-Francia-Germania-Spagna

Roma, 5 giu. (askanews) - "Nel quadro dell'impegno del presidente del Consiglio, Enrico Letta, e del governo italiano per la definizione di una politica europea in favore dell'occupazione, specialmente di quella giovanile, il 14 giugno si incontreranno a Roma i ministri dell'Economia e del Lavoro di Italia, Francia, Germania e Spagna. Il vertice sarà aperto da una colazione di lavoro con Enrico Letta". Lo rende noto un comunicato stampa di palazzo Chigi. L'appuntamento, "il primo di questo tipo, vuole essere l'occasione per uno scambio di opinioni e per un coordinamento in vista dei prossimi impegni internazionali: il Consiglio europeo del 27-28 giugno, nella cui agenda alta priorità è stata attribuita proprio al tema della crisi occupazionale, l'evento di Berlino del 3 luglio e la riunione ministeriale del G20 a Mosca di metà luglio". Il confronto tra i ministri economici e del lavoro dei quattro principali paesi dell'Eurozona, proposto dal ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Enrico Giovannini nel corso degli incontri tenuti a Parigi la scorsa settimana, "nasce dal riconoscimento che un rapido miglioramento del mercato del lavoro è condizione indispensabile per rilanciare la crescita dell'economia europea. Di conseguenza, anche in vista delle decisioni che assumerà il prossimo Consiglio europeo, i ministri discuteranno di come rafforzare il coordinamento tra politiche finanziarie e del lavoro, a livello nazionale e di Unione europea, per realizzare al meglio la lotta alla disoccupazione, soprattutto quella giovanile". All'appuntamento di Roma con i ministri Enrico Giovannini e Fabrizio Saccomanni parteciperanno per la Francia il ministro del Lavoro, Occupazione e Dialogo sociale Michel Sapin e il ministro delle Finanze Pierre Moscovici; per la Germania il ministro del Lavoro e degli affari sociali Ursula Von der Layen e il ministro delle Finanze Wolfgang Sch uble; per la Spagna il ministro dell'Economia e della Competitività Luis de Guindos Jurado e il ministro per l'Occupazione e la Sicurezza sociale Maria F tima Ba ez Garc a.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Pd
Renzi a Napoli e Scampia: lontano da flash, vicino a difficoltà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa