sabato 10 dicembre | 20:12
pubblicato il 21/dic/2011 19:54

Lavoro/Bersani: A Monti ho detto che è assurdo parlare di art.18

"Noi siamo leali ma anche trasparenti

Lavoro/Bersani: A Monti ho detto che è assurdo parlare di art.18

Roma, 21 dic. (askanews) - Licenziando non si creano posti di lavoro, sostenere questa tesi è una "assurdità" e il Pd lo ha detto al presidente del Consiglio. Lo ha spiegato ai giornalisti il segretario democratico Pier Luigi Bersani, dopo il colloquio con il premier Mario Monti: "Abbiamo fatto due chiacchiere sui passi fatti finora e su quelli da fare... In particolare su quelli da fare. Io ho portato le nostre idee. Ho ribadito assoluta lealtà al Governo, ma anche trasparenza, diremo le cose che pensiamo". In particolare, per quanto riguarda il tema dell'articolo 18, "ho ribadito più volte le cose che ho detto in questi giorni, qualcuno pensa che licenziando si crei lavoro, ma questa è un'assurdità. Consiglio di affrontare il tema della riforma del mercato del lavoro con il dialogo sociale e partire dai dati di realtà, innanzitutto mettendo mano a un sistema di ammortizzatori". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina