lunedì 23 gennaio | 17:57
pubblicato il 19/set/2014 09:41

Lavoro: Serracchiani, in testo attuale Delega non prevista reintegra

(ASCA) - Trieste, 19 set 2014 - ''Nel testo attuale il contratto a tutele crescenti non contiene la previsione della reintegra, ma questo non vuol dire che non possa contenerla nelle prossime versioni''. Cosi' Debora Serracchiani, vicesegretaria nazionale del Pd, intervenendo ad ''Agora' estate'' sulla Delega Lavoro.

''L'emendamento del governo e' stato votato all'unanimita' dal Partito Democratico in commissione lavoro. Nella delega ci sara' la possibilita' di riordinare le varie forme contrattuali, 46 sono troppe'' ha aggiunto Serracchiani, dicendo d'augurarsi ''che attraverso i decreti di attuazione si riesca a semplificare un sistema che oggi ha una rigidita' pazzesca''.

Per Serracchiani, infatti, ''e' arrivato il momento di adattare lo Statuto dei lavoratori a una realta' che dal '70 e' cambiata radicalmente. La situazione e' di emergenza straordinaria, mi auguro ci sia la maggiore condivisione possibile''. fdm/dsk

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4