domenica 26 febbraio | 04:25
pubblicato il 14/feb/2014 16:44

Lavoro: Sel, Elkann ha perso un'occasione per tacere

Lavoro: Sel, Elkann ha perso un'occasione per tacere

(ASCA) - Roma, 14 feb 2014 - ''Credo che oggi l'erede piu' rappresentativo della famiglia Agnelli abbia perso un'occasione per tacere''. Lo afferma il capogruppo di Sel in Commissione Lavoro della camera, Giorgio Airaudo, commentando le parole del presidente di Fiat John Elkann a Sondrio.

''Quando si hanno le sue fortune e le sue facilita' di scelta - aggiunge l'ex sindacalista della Fiom -, bisognerebbe avere piu' rispetto e piu' comprensione per chi, giovane, cerca ogni giorno di costruirsi e inventarsi un futuro in un Paese dove il lavoro si riduce, si precarizzaza e si svaluta. Ma soprattutto mister Chyrsler-Fiat dovrebbe dirci, ricordando suo nonno, cosa fa lui perche' i giovani abbiano un lavoro in Italia e non negli Stati Uniti''.

com-sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech