venerdì 09 dicembre | 22:50
pubblicato il 14/feb/2014 16:44

Lavoro: Sel, Elkann ha perso un'occasione per tacere

Lavoro: Sel, Elkann ha perso un'occasione per tacere

(ASCA) - Roma, 14 feb 2014 - ''Credo che oggi l'erede piu' rappresentativo della famiglia Agnelli abbia perso un'occasione per tacere''. Lo afferma il capogruppo di Sel in Commissione Lavoro della camera, Giorgio Airaudo, commentando le parole del presidente di Fiat John Elkann a Sondrio.

''Quando si hanno le sue fortune e le sue facilita' di scelta - aggiunge l'ex sindacalista della Fiom -, bisognerebbe avere piu' rispetto e piu' comprensione per chi, giovane, cerca ogni giorno di costruirsi e inventarsi un futuro in un Paese dove il lavoro si riduce, si precarizzaza e si svaluta. Ma soprattutto mister Chyrsler-Fiat dovrebbe dirci, ricordando suo nonno, cosa fa lui perche' i giovani abbiano un lavoro in Italia e non negli Stati Uniti''.

com-sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina