domenica 04 dicembre | 11:25
pubblicato il 11/giu/2016 12:43

Lavoro, Scalfarotto: statali vanno trattati come tutti gli altri

"La sentenza della Cassazione però va in ogni caso rispettata"

Lavoro, Scalfarotto: statali vanno trattati come tutti gli altri

S. Margherita Ligure (askanews) - "Rispetto la sentenza della Cassazione ma la mia opinione è che i lavoratori debbano essere trattati tutti alla stessa maniera". Lo ha detto il sottosegretario allo Sviluppo economico, Ivan Scalfarotto,

commentando il pronunciamento della Cassazione sui licenziamenti

dei dipendenti pubblici.

"C'è chi giustamente -ha sottolineato Scalfarotto- dice che lo Stato non sostiene un rischio di impresa. Io -ha concluso il sottosegretario allo Sviluppo economico- rispetto naturalmente la sentenza della Cassazione ma ritengo che questo sia un tema su cui lavorare".

Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari