domenica 04 dicembre | 13:33
pubblicato il 24/set/2014 10:36

Lavoro: Scalfarotto, singolari dichiarazioni esponenti minoranza Pd

(ASCA) - Roma, 24 set 2014 - ''Le dichiarazioni di molti esponenti della minoranza del mio partito sono singolari''.

Cosi' Ivan Scalfarotto (Pd), sottosegretario alle Riforme costituzionali e Rapporti col Parlamento, ad Agora' (Rai3), commenta il dibattito interno al suo partito sull'articolo 18.

''Il Pd deve stare accanto a tutti i lavoratori, non solo a quelli che hanno un contratto a tempo indeterminato - ha aggiunto Scalfarotto -. Questo e' il nostro mestiere, su questo non possiamo che essere tutti uniti. Nel 2012 Renzi aveva Ichino come principale collaboratore sul diritto del lavoro, non mi si venga a dire che Renzi si sta rimangiando la parola. Stiamo semplicemente cercando di adeguare le tutele sul lavoro a questo secolo. Un'azienda oggi licenzia per motivi economici non soltanto quando e' fallita, ma anche per non fallire''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari