giovedì 19 gennaio | 22:20
pubblicato il 19/set/2014 14:02

Lavoro: Sacconi (Ncd), e' scontro tra riformisti e conservatori

(ASCA) - Roma, 19 set 2014 - ''Ancora una volta l'evoluzione delle regole sul lavoro segna un discrimine tra riformisti e conservatori, a destra come a sinistra, da Cofferati a Salvini. Dobbiamo confidare che come nelle precedenti occasioni la forza delle cose aiuti i riformisti a prevalere.

Lo scontro si produce proprio perche' la delega e' davvero innovativa. Altrimenti non ci sarebbe. Il nuovo testo riforma lo Statuto dei lavoratori attraverso un testo unico semplificato che rendera' piu' conveniente il contratto a tempo indeterminato. E la svolta sara' culturale perche' si uscira' dal tempo delle tutele rigide e passive come la reintegrazione per entrare nella dimensione della occupabilita'. Il post moderno articolo 18 e' il diritto di accedere continuamente a conoscenze e competenze. Il che significa che dobbiamo contemporaneamente dedicarci alla scuola, all'universita', alla formazione per sconfiggere tutte le logiche corporative ed autoreferenziali''. Lo ha dichiarato il presidente del gruppo del Nuovo Centrodestra al Senato Maurizio Sacconi. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale