lunedì 27 febbraio | 08:07
pubblicato il 24/set/2014 17:26

Lavoro: Russo (Pd), Sel perde pelo ma non vizio ostruzionismo

(ASCA) - Roma, 24 set 2014 - ''Il lupo perde il pelo ma non il vizio. Dopo i 5900 emendamenti sulla riforma costituzionale, Sel ne ha presentati circa 450 (su 750 complessivi) al Jobs Act. L'emendamento e' uno strumento fondamentale per migliorare le singole proposte di legge. Ma ne servono davvero 450? Non ne bastavano 50 davvero propositivi? E' evidente che l'intento e' un altro. Bloccare i lavori parlamentari e fare ostruzionismo a oltranza''. Lo scrive il senatore del Pd Francesco Russo sul suo profilo Facebook.

''Sia chiaro - prosegue Russo - e' una strategia perfettamente lecita. Ma e' davvero utile? Cosa porta di concreto e propositivo? Niente. Se non allungare i tempi e dare visibilita' mediatica. Forse, di questi tempi, non esattamente il modo migliore per far sentire la propria voce e dare un contributo per far uscire l'Italia dalla crisi''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech