sabato 25 febbraio | 21:46
pubblicato il 19/mar/2014 18:27

Lavoro: Renzi,ddl ma servono tempi certi,riforma prima vertice Ue luglio

Lavoro: Renzi,ddl ma servono tempi certi,riforma prima vertice Ue luglio

(ASCA) - Roma, 19 mar 2014 - Per la riforma del mercato del lavoro che anche l'Europa ci chiede ''non siamo ricorsi al decreto legge, ma al ddl delega, per consentire al Parlamento di discutere, ma in tempi certi. Non e' pensabile che si crei lavoro con un decreto, l'obiettivo e' semplificare perche' qualcosa non funziona''. Lo ha detto il presidente del consiglio, Matteo Renzi nel corso dell'informativa in vista del consiglio Ue di domani e venerdi'.

Renzi, ribadendo che il Parlamento deve affrontare la questione del lavoro ''adesso'' ha sottolineato che l'alternativa e' che ''l'appuntamento del vertice Ue di luglio a Roma, voluto dal governo Letta, diventi una semplice passerella. Dobbiamo arrivarci avendo impostato il ddl delega di riforma'', dimostrando che l'Italia ''sa fare la proparia parte''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Lavoro
Renzi: ruolo Stato non è offrire reddito ma lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech