domenica 11 dicembre | 10:55
pubblicato il 28/mar/2014 18:25

Lavoro: Renzi, sull'argomento no a ultimatum

Lavoro: Renzi, sull'argomento no a ultimatum

(ASCA) - Roma, 28 mar 2014 - ''Leggo toni da ultimatum, che capisco poco, sui temi del mondo del lavoro. Il mondo del lavoro non e' un tema a piacere: e' un pacchetto che sta insieme''. Lo afferma il il premier Matteo Renzi, parlando alla direzione Pd. Renzi chiarisce che ''l'apprendistato e il contratto a termine sono due punti intoccabili'' della riforma del lavoro. A questo punto, aggiunge, ''sono curioso di vedere come il Pd partecipera' al lavoro di elaborazione del ddl delega, ma il ddl deve avere tempi certi''.

In ogni caso il premier assicura che non fara' passi indietro sui temi del lavoro e lancia una stoccata ai sindacati. ''Avevamo delle politiche vidimate dal sindacato, ci dicevano che erano tutte cose bellissime dal mondo sindacale - dice Renzi - ma siamo passati dal 25 al 42% nella disoccupazione giovanile''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina