mercoledì 18 gennaio | 17:59
pubblicato il 28/mar/2014 18:25

Lavoro: Renzi, sull'argomento no a ultimatum

Lavoro: Renzi, sull'argomento no a ultimatum

(ASCA) - Roma, 28 mar 2014 - ''Leggo toni da ultimatum, che capisco poco, sui temi del mondo del lavoro. Il mondo del lavoro non e' un tema a piacere: e' un pacchetto che sta insieme''. Lo afferma il il premier Matteo Renzi, parlando alla direzione Pd. Renzi chiarisce che ''l'apprendistato e il contratto a termine sono due punti intoccabili'' della riforma del lavoro. A questo punto, aggiunge, ''sono curioso di vedere come il Pd partecipera' al lavoro di elaborazione del ddl delega, ma il ddl deve avere tempi certi''.

In ogni caso il premier assicura che non fara' passi indietro sui temi del lavoro e lancia una stoccata ai sindacati. ''Avevamo delle politiche vidimate dal sindacato, ci dicevano che erano tutte cose bellissime dal mondo sindacale - dice Renzi - ma siamo passati dal 25 al 42% nella disoccupazione giovanile''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Pd
Renzi a Napoli e Scampia: lontano da flash, vicino a difficoltà
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina