mercoledì 07 dicembre | 11:45
pubblicato il 12/dic/2013 17:50

Lavoro: Renzi, Pd deve parlarne con linguaggio nuovo

(ASCA) - Firenze, 12 dic - ''Nell'arco delle prossime settimane il Pd, nella veste di partito che gestisce la maggioranza della maggioranza, credo abbia il dovere di parlare di lavoro con linguaggio nuovo'' e ''cambiare le regole del gioco''.

Lo ha detto Matteo Renzi, segretario del Pd, nel saluto portato all'inaugurazione della mostra 'Citta', lotte, diritti' organizzata dalla Fiom Cgil al complesso delle oblate a Firenze.

E' presente anche il segretario della Fiom Maurizio Landini.

''Dobbiamo spendere meglio gli 1, 5 miliardi che arrivano dall'Europa, ridurre le oltre 2 mila norme perche' bisogna fare lavorare le persone non i professionisti''.

Il Pd, ha concluso, ''riuscira' a presentare il jobs act'' con ''l'obiettivo di riuscire a cambiare le regole del gioco e contabilizzare i posti di lavoro''.

afe/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni