domenica 22 gennaio | 16:09
pubblicato il 01/apr/2014 15:48

Lavoro: Renzi, finora ricette sbagliate, bisogna cambiare le regole

Lavoro: Renzi, finora ricette sbagliate, bisogna cambiare le regole

(ASCA) - Roma, 1 apr 2014 - ''Noi abbiamo un sistema in cui manca flessibilita''' e le statistiche, non ultime quelle fornite oggi dall'Istat, dicono che ''la disoccupazione e' cresciuta nonostante le regole avrebbero dovuto garantire i lavoratori''. E' quanto dichiara il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in conferenza stampa a Londra, dopo l'incontro bilaterale a Downing Street con il primo ministro del Regno Unito, David Cameron.

''La ricetta del passato - aggiunge Renzi - e' sbagliata: le regole non hanno funzionato, producendo tanta burocrazia e non lavoro. Bisogna cambiare le regole''.

Nel corso del dibattito parlamentare, ''tutte le mediazioni sono possibili, ma non si puo' cambiare l'impostazione di fondo''. Ovvero, ''dare garanzie a chi non ne ha e la possibilita' agli imprenditori di assumere in modo vero''.

red/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4