mercoledì 07 dicembre | 09:33
pubblicato il 10/apr/2014 15:38

Lavoro: Regioni a Governo, erogare subito fondi ammortizzatori sociali

(ASCA) - Roma, 10 apr 2014 - La Conferenza delle Regioni e' tornata oggi ad affrontare il tema dell'emergenza legata al mancato finanziamento degli ammortizzatori sociali in deroga.

Nei territori ''si sta infatti determinando una grave situazione di tensione sociale che va affrontata urgentemente''.

Nei giorni scorsi il presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, con una lettera inviata al ministro Giuliano Poletti, aveva rappresentato ''la drammaticita' della situazione di decine di migliaia di lavoratori che da mesi attendono di poter ricevere le indennita' per i periodi di cassa e mobilita' in deroga maturati nel 2013 a cui si aggiunge il fatto che nella maggior parte delle Regioni non si e' ancora potuto procedere alle autorizzazioni per il 2014, stante l'indisponibilita' delle risorse, in un quadro che sta mostrando una sempre piu' diffuso ricorso da parte delle aziende ai licenziamenti anche in caso di crisi temporanea''.

Nella risposta il ministro Poletti ha ''prospettato l'attivazione di un monitoraggio sulla situazione che potrebbe consentire di procedere celermente all'erogazione di una quota delle risorse''.

L'assessore toscano e coordinatore della materia nella Commissione della Conferenza delle Regioni, Gianfranco Simoncini che oggi ha relazionato sullo stato delle relazioni con il Governo su questo temi ha ricordato che la ''situazione mostra una esigenza di copertura relativa al 2013 di circa 680 milioni di euro e richieste crescenti per l'anno 2014. Si tratta di una situazione a cui si potrebbe far fronte con le risorse gia' presenti nel bilancio dello Stato''. Simoncini ha fatto peraltro presente che il ministro ha ''informato le Regioni che sta compiendo una verifica suoi residui presenti presso l'INPS che potrebbero essere utilizzati immediatamente''.

La Conferenza delle Regioni e delle province autonome ha preso atto della lettera del ministro - che sara' messa a verbale negli accordi territoriali - in cui emerge la volonta' di procedere all'erogazione delle risorse e chiede al Ministro e al Governo di procedere urgentemente agli atti relativi all'assegnazione dei fondi necessari.

La Conferenza delle Regioni conferma infine ''l'urgenza di una riforma complessiva del sistema degli ammortizzatori sociali''.

rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni