giovedì 23 febbraio | 21:35
pubblicato il 23/set/2014 20:08

Lavoro, presentati tre emendamenti 'trasversali' per unita' Pd

Verducci: no demansionamento e meno contratti precari (ASCA) - Roma, 23 set 2014 - Tra gli emendamenti presentati alla delega lavoro, ne emergono tre trasversali, che hanno come primo firmatario il senatore Francesco Verducci, dei Giovani Turchi, ma sono stati sottoscritti da diverse componenti del partito, compresi senatori renziani e di Area Dem, e che "possono prefigurare - come spiega lo stesso Verducci - una unita' del partito su tre punti dirimenti della riforma". Il primo di questi emendamenti mira a stabilire la prevalenza del contratto a tempo indeterminato. Il secondo vuole "scongiurare il rischio di una torsione autoritaria legata al demansionamento, vincolando il provvedimento alla contrattazione nazionale e alla concertazione con sindacati e imprese. Il terzo emendamento tende al disboscamento delle attuali tipologie di lavoro precario, rafforzando la semplificazione prevista dalla delega".

Pol/Gal

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech