martedì 24 gennaio | 10:12
pubblicato il 23/set/2014 20:08

Lavoro, presentati tre emendamenti 'trasversali' per unita' Pd

Verducci: no demansionamento e meno contratti precari (ASCA) - Roma, 23 set 2014 - Tra gli emendamenti presentati alla delega lavoro, ne emergono tre trasversali, che hanno come primo firmatario il senatore Francesco Verducci, dei Giovani Turchi, ma sono stati sottoscritti da diverse componenti del partito, compresi senatori renziani e di Area Dem, e che "possono prefigurare - come spiega lo stesso Verducci - una unita' del partito su tre punti dirimenti della riforma". Il primo di questi emendamenti mira a stabilire la prevalenza del contratto a tempo indeterminato. Il secondo vuole "scongiurare il rischio di una torsione autoritaria legata al demansionamento, vincolando il provvedimento alla contrattazione nazionale e alla concertazione con sindacati e imprese. Il terzo emendamento tende al disboscamento delle attuali tipologie di lavoro precario, rafforzando la semplificazione prevista dalla delega".

Pol/Gal

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4