domenica 11 dicembre | 07:53
pubblicato il 18/set/2014 17:06

Lavoro: Polverini (FI), art.18 non e' svolta per rilancio occupazione

(ASCA) - Roma, 18 set 2014 - ''L'art.18 va valutato non solo rispetto al fatto che impedisce il licenziamento o comunque impone il reintegro quando non sussiste giusta causa, ma soprattutto perche' rappresenta un architrave del diritto del lavoro conquistato dopo tanti anni di battaglie da parte dei movimenti operai. Credo, inoltre, che in questo momento non possa rappresentare quella svolta che tanto si auspica per rilanciare l'occupazione per la quale servono, invece, progettualita', investimenti, una nuova politica industriale''. Cosi' Renata Polverini (FI), vicepresidente della Commissione Lavoro, a Sky Tg Pomeriggio.

''Tra l'altro non sappiamo ancora cosa ha prodotto, in termini di nuovi posti di lavoro, l'ultima modifica sui contratti a lavoro determinato. Renzi e Poletti ascoltino sindacati e imprese per farsi finalmente un'idea precisa di quello che serve davvero al Paese per uscire dalla crisi economica piu' devastante dal dopoguerra ad oggi'', conclude Polverini.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina