venerdì 20 gennaio | 13:53
pubblicato il 17/lug/2014 11:50

Lavoro: Poletti a Ue, estendere e stabilizzare piano Garanzia giovani

(ASCA) - Roma, 17 lug 2014 - Il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti, ha chiesto ai colleghi dell'Unione europea di fare in modo che il programma Garanzia Giovani abbia ''risorse adeguate, sia stabilizzato e ampliato oltre che per i cosiddetti Neet (Not in Education, Employment or Training n.d.r.) anche per la transizione scuola-lavoro''.

Lo ha riferito a margine dell'incontro informale tra i ministri del Lavoro dell'Ue in corso a Milano. Bisogna ''stabilizzare il programma Garanzia giovani, oggi stabilito per il 2014-2015, che noi pensiamo debba diventare un programma stabile per cui l'Europa sistematicamente, in maniera strutturale, si occupi della possibilita' ad esempio di collegare scuola e lavoro'' ha aggiunto Poletti.

A suo parere in Europa ''c'e' un tema generale che e' quello della crescita. Se l'Europa non riprendera' a crescere con molto piu' vigore la possibilita' di creare nuovi posti di lavoro e' molto ridotta. Insieme al tema generale della crescita esiste poi un tema specifico'' che e' l'estensione e la stabilizzazione di Garanzia Giovani.

''Il nostro Paese non ha mai fatto politiche attive per cui nel momento in cui c'e' una prima assoluta credo che i risultati al momento possano essere giudicati positivamente'' ha infine risposto a chi ritiene che Garanzia Giovani stenti a dare frutto.

Per Poletti infatti ''i 120.000 giovani che si sono gia' registrati sono gia' di per se' una risposta importante perche' vuole dire che ci sono 120.000 giovani che si sono attivati. Se guardiamo il punto in cui siamo partiti e quello in cui siamo solo con un miracolo si sarebbe potuto fare meglio''.

pol/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoti
Gentiloni a Chigi, pre-Consiglio ministri su emergenze sisma-neve
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale