mercoledì 22 febbraio | 11:43
pubblicato il 26/mar/2014 13:17

Lavoro: Pizzolante (Ncd), urgente intervenire

(ASCA) - Roma, 26 mar 2014 -''La situazione dell'occupazione richiede un intervento tempestivo. Questo giustifica il ricorso alla decretazione d'urgenza da parte del Governo in materia di lavoro''. E' quanto dichiara Sergio Pizzolante, vicecapogruppo Nuovo Centrodestra nel suo intervento nel corso del dibattito alla Camera nell'annunciare il voto contrario di Ncd sulle pregiudiziali di costituzionalita'. ''Nell'ultimo anno - sottolinea Pizzolante - abbiamo perso 1 milione di posti di lavoro, con un aumento della disoccupazione proprio fra i giovani. Questo dipende non solo dalla crisi congiunturale ma anche da strumenti varati in precedenza, come la legge Fornero, che hanno ingessato il mercato. Non si crea occupazione per decreto ma leggi troppo rigide e non legate al mercato possono distruggere l'occupazione''. ''La prova della necessita' di urgenza del decreto - conclude Pizzolante - sta anche nel fatto che, ad esempio, l'Enel ha annunciato, proprio in questi giorni, l'assunzione di 600 apprendisti con le norme del nuovo decreto''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%