lunedì 23 gennaio | 17:48
pubblicato il 20/set/2014 12:50

Lavoro: Orfini (Pd), compromesso rasggiunto con Ncd non e' accettabile

Servono modifiche consistenti, possiamo fare correzioni giuste.

.

(ASCA) - Roma, 20 set 2014 - ''Il compromesso raggiunto con il Ncd non e' accettabile, servono modifiche consistenti e discutendo possiamo fare le correzioni giuste''. Lo ha affermato il presidente del Pd, Matteo Orfini, in un'intervista al Corriere della Sera. ''Sui titoli - ha detto - siamo tutti d'accordo. Bisogna restituire diritti ai milioni di precari che non ne hanno mai avuti, universalizzare gli ammortizzatori sociali.

Il punto e' che lo svolgimento rischia di portarci nella direzione opposta''.

Secondo Orfini, ''non e' solo questione di abolire o meno l'articolo 18. E' che non si possono introdurre il diritto al demansionamento e i controlli a distanza dei lavori, senza peraltro disboscare la giungla dei contratti precari. Questa impostazione - ha aggiunto - rischia di portarci totalmente fuori strada rispetto agli obiettivi annunciati. Dobbiamo dettagliare meglio i punti piu' delicati, per evitare margini di interpretazione eccessivi. E' necessario ridurre radicalmente le tipologie contrattuali. Mi piace immaginare - ha proseguito - un mercato del lavoro semplificato, dove si e' assunti a tempo indeterminato o determinato, facendo sparire tutte quelle forme di contratti precari ed estendendo le tutele e i diritti a milioni di persone''.

Licenziare senza giusta causa non e' comprimere i diritti? ''Una volta eliminati dalla delega il demansionamento e i controlli a distanza si puo' discutere della progressivita' del raggiungimento dei diritti pieni nel contratto a tempo indeterminato, come previsto dalla delega - ha replicato Orfini -. Introdurre una norma di civilta' contro le dimissioni in bianco e ancora, nella legge di Stabilita', iniziare a prendere qualche provvedimento concreto per i lavoratori autonomi''.

Tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4