mercoledì 18 gennaio | 13:37
pubblicato il 30/mag/2013 12:00

Lavoro/ Napolitano: Giovani all'estero perdita secca per Italia

Governo valuti 'contratti di generazione'. Servono nuovi lavori

Lavoro/ Napolitano: Giovani all'estero perdita secca per Italia

Roma, 30 mag. (askanews) - I giovani che trovano lavoro all'estero sono "una perdita secca per l'Italia, anche perché l'Italia si accolla il costo della formazione di questi giovani fino alla laurea e poi deve deprivarsi di queste fondamentali energie. Quindi è importante creare le condizioni perché trovino lavoro qui, o perché possano tornare qui occupandosi in modo adeguato". Lo ha sottolineato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in un'intervista al Tg5. Secondo il capo dello Stato "abbandonare per sempre il paese e non vedere la possibilità di tornare in Italia è un fatto patologico". Napolitano ha ricordato però che su questo tema il governo "sta lavorando con la dovuta attenzione, senza precipitare decisioni che non abbiano un solido fondamento. E' comunque da seguire con grande serietà l'esperienza che si sta facendo in Francia - ha suggerito -, dove anche il Presidente Hollande ne ha parlato di recente: si dà rilievo ai cosiddetti 'contratti di generazione', il passaggio del testimone da un anziano a un giovane nei luoghi di lavoro. Vedremo se ci sono le condizioni per fare qualcosa di simile anche in Italia, lo vedrà il governo". Quanto alla sua attenzione per le giovani generazioni Napolitano ha concluso: "In questi anni credo di avere dato molto spazio, nelle mie preoccupazioni e nei miei interventi pubblici, alla questione dei giovani e alla questione della ricerca, della ricerca scientifica, della ricerca e innovazione tecnologica, a cui deve corrispondere anche innovazione nella formazione. Bisogna orientare la formazione dei giovani verso nuovi lavori che cominciano a diventare possibili".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Pd
Renzi a Napoli e Scampia: lontano da flash, vicino a difficoltà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa