lunedì 23 gennaio | 14:03
pubblicato il 30/mag/2013 14:04

Lavoro: Napolitano, giovani all'estero? Creare condizioni per ritorno

Lavoro: Napolitano, giovani all'estero? Creare condizioni per ritorno

(ASCA) - Roma, 30 mag - Il fenomeno della cosiddetta ''fuga di cervelli'', co tanti giovani laureati, specializzati, che cercano fortuna altrove, in Europa o nei paesi emergenti, rappresenta ''una reazione naturale alle difficolta' che si incontrano in Italia, e penso, in modo particolare, a giovani che coltivano campi di ricerca anche dopo la laurea e non hanno possibilita' di sbocco qualificato. Naturalmente e' una libera scelta quella di cercare all'estero opportunita' di lavoro che spesso si trovano davvero in misura maggiore e in modo piu' semplice che in Italia. La questione e' creare le condizioni perche' possano tornare, e in questo senso varie norme di legge gia' sono state approvate: una in particolare per iniziativa di due parlamentari (allora erano semplici parlamentari) degli opposti schieramenti, l'onorevole Enrico Letta, attualmente Presidente del Consiglio, e l'onorevole Maurizio Lupi, attualmente Ministro del governo Letta''. E' quanto dichiara il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in un'intervista rilasciata al direttore del Tg5, Clemente Mimun.

La dispersione di queste energie giovani ''e' una perdita secca per l'Italia, anche perche' l'Italia si accolla il costo della formazione di questi giovani fino alla laurea e poi deve deprivarsi di queste fondamentali energie. Quindi e' importante creare le condizioni perche' trovino lavoro qui, o perche' possano tornare qui occupandosi in modo adeguato. Non si tratta di mettere dei divieti - sottolinea il Capo dello Stato -, non si tratta di resistere nemmeno a quella che puo' essere una normale circolazione dei giovani fuori del nostro paese - soprattutto se ha carattere temporaneo - al fare un'esperienza, a qualificarsi ulteriormente all'estero : questo e' assolutamente fisiologico. Abbandonare per sempre il paese e non vedere la possibilita' di tornare in Italia, questo e' il fatto patologico''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4