venerdì 09 dicembre | 11:33
pubblicato il 19/mar/2012 19:11

Lavoro/ Napolitano a parti sociali: Sarebbe grave assenza intesa

Mi aspetto che anche loro facciano prevalere interesse generale

Lavoro/ Napolitano a parti sociali: Sarebbe grave assenza intesa

Roma, 19 mar. (askanews) - "Io penso che sarebbe grave la mancanza di un accordo cui le parti sociali diano solidalmente il loro contributo". Lo ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, a margine della commemorazione di Marco Biagi alla Camera. La commemorazione dei dieci anni dalla morte di Marco Biagi è particolarmente "importante", ha sottolineato il capo dello Stato, perchè cade "alla vigilia di un incontro atteso", quello di domani tra governo e sindacati sulla rirfoma del mercato del lavoro. "Mi aspetto - ha aggiunto parlando con i giornalisti - che anche le parti sociali mostrino di intendere che è il momento di far prevalere l'interesse generale su qualsiasi interesse e calcolo particolare. Lo richiedono le difficoltà del paese e i problemi che sono dinanzi al mondo del lavoro e alle giovani generazioni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Cortina Wine Club, il 29 dicembre nel cuore delle Dolomiti
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina