domenica 11 dicembre | 00:06
pubblicato il 28/gen/2012 15:01

Lavoro/ Monti:Negoziati non partono in discesa,ma sono fiducioso

"C'è esigenza di mobilità nel tempo"

Lavoro/ Monti:Negoziati non partono in discesa,ma sono fiducioso

Roma, 28 gen. (askanews) - Il negoziato sulla riforma del lavoro parte in salita? "Soprattutto su questa materia" i confronti "è difficile che partano in discesa, altrimenti non dovrebbero avere luogo, ma io sono certamente fiducioso". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Monti, in una intervista al Tg1. Il premier ha indicato le "diverse esigenze" che bisogna "rendere compatibili", "io credo che sia possibile": innanzitutto, "per creare occupazione in Italia, occorre che produrre in Italia diventi più competitivo"; poi "occorre che la protezione delle persone nel mercato del lavoro non diminuisca ma diventi più equilibrata e con una protezione meno concentrata sul singolo posto di lavoro e più concentrara sul singolo lavoratore, quindi con una esigenza di mobilità nel tempo". "Quindi c'è un obiettivo di efficienza ed un obiettivo di maggiore equità sociale", ha aggiunto Monti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina