venerdì 02 dicembre | 23:45
pubblicato il 16/apr/2013 17:29

Lavoro: Maroni incontra sindacati, pronti ad anticipare cig

(ASCA) - Milano, 16 apr - Regione Lombardia e' pronta ad anticipare la cassa integrazione in deroga. Lo ha annunciato l'assessore regionale al Lavoro, Valentina Aprea, al termine dell'incontro tra il presidente Roberto Maroni con i vertici regionali di Cgil, Cisl e Uil: ''Domani, con il presidente della Regione Roberto Maroni, incontrero' Finlombarda, per organizzare il sistema di anticipazione sociale di Cassa in deroga per i lavoratori lombardi''. Il colloquio si e' svolto al termine del presidio organizzato dai sindacati per denunciare il problema del rifinanziamento della Cassa integrazione in deroga. ''I sindacati ci hanno richiesto l'impegno per anticipare la Cassa integrazione in deroga - ha continuato l'assessore Aprea - e noi lo abbiamo confermato. Ovviamente ci deve essere un primo passo da parte del Governo nazionale per lo stanziamento di somme certe''. La buona notizia e' che ''il Senato dovrebbe inserire la ricerca di fondi e stanziamenti per la Cig in deroga nel Documento economico finanziario''.

Questo passaggio e' la premessa per l'incontro del presidente Maroni e dell'assessore Aprea con Finlombarda, fissato per domani. Aprea ha poi sottolineato che si fara' carico, in sede di trattativa nell'ambito della Conferenza Stato-Regioni, di discutere la percentuale di finanziamenti che toccheranno alla Lombardia: per ora e' assegnato il 17% dei fondi ''che giudichiamo assolutamente insufficiente, vogliamo arrivare almeno al 21-22 per cento''. In cifre, si parla di circa 300 milioni di euro, ai quali si deve aggiungere un'ulteriore parte, tutta a carico dell'Inps. ''Intendiamo affermare il criterio dei costi standard - ha detto ancora Aprea - rispetto alla spesa storica, che e' invece il criterio in base al quale vengono assegnati i finanziamenti della Cig in deroga''.

com-fcz/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari