lunedì 05 dicembre | 09:34
pubblicato il 06/mag/2013 12:00

Lavoro/ Letta: Germania capirà, fiducioso su Consiglio Ue

Se cala domanda interna altri Paesi non si salva neanche Berlino

Lavoro/ Letta: Germania capirà, fiducioso su Consiglio Ue

Roma, 6 mag. (askanews) - Enrico Letta si dice "convinto" che la Germania "capirà" che il contrasto alla disoccupazione, in prticolare quella giovanile, "è uno sforzo a favore dell'Europa e quindi anche della Germania" e dunque si mostra ottimista sulla possibilità che al Consiglio Europeo di giugno si adottino misure in questa direzione. Del resto, ha ammonito il presidente del Consiglio nella conferenza stampa seguita all'incontro a Madrid con l'omologo spagnolo Mariano Rajoy, "se viene meno la domanda interna degli altri Paesi, nessuno si salva. Siamo in un mercato unico, è interesse di tutti che la crescita riprenda e si crei lavoro". Letta ha ricordato l'incontro di Berlino della scorsa settimana: "Sono convinto che questo accadrà: ho trovato una cancelliera Merkel molto attenta a questo tema, al fatto che le scelte che prenderemo facciano dell'Europa un continente che cresce e che crea lavoro". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari