mercoledì 18 gennaio | 15:34
pubblicato il 13/lug/2013 17:08

Lavoro: Giovannini, primi effetti riforma Fornero. Dl non la stravolge

Lavoro: Giovannini, primi effetti riforma Fornero. Dl non la stravolge

(ASCA) - Roma, 13 lug - Iniziano a verificarsi ''i primi effetti'' della riforma Fornero che ''non e' stata stravolta'' dal nuovo decreto-lavoro varato dall'attuale governo. Lo ha detto il ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, commentando da Bologna - dove ha presenziato la Conferenza nazionale sui disabili - la riforma ereditata dal suo predecessore, Elsa Fornero.

''La legge 92 - ha detto Giovannini - e' stata approvata e sta iniziando ad esplicare i suoi effeti nel momento di crisi peggiore e, quindi, distiguere fra l'effetto della legge e l'effetto della crisi non e' facile''. Il Ministro ha anche evidenziato che alcuni cambiamenti introdotti dalla Fornero ''stanno avvenendo nella direzione giusta, come ad esempio la riduzione delle partite Iva fittizie, verso un maggior lavoro a tempo determinato''.

In tale quadro, ''nel decreto lavoro non abbimo stravolto nulla, abbiamo cercato di aggiustare le cose, secondo tutti gli osservatori,andavano corrette'', ha indicato il Ministro ruiferendosi alle recenti osservazioni di Bankitalia sul decreto lavoro.

''Le osservazioni dei due economisti della Banca d'Italia - e' la replica di Giovannini - sono assolutamente condivisibili quando sostengono che i cambiamenti introdotti a favore di una maggiore flessibilita' del mercato del lavoro non devono stravolgere l'impostazione della legge 92, nella parte in cui punta a favorire il tempo indeterminato e a scoraggiare una serie di flessibilita' nelle quali il lavoratore risultava piu' debole''. Fatta tale premessa, il ministro del Lavoro ha sottolineato come nel nuovo decreto ''ci sono una serie di interventi che da un lato flessibilizzano e, dall'altro, irrigidiscono alcune flessibilita' non buone. Ma che, soprattutto - ha evidenziato ancora - aumentano l'incentivazione delle assunzioni a tempo indeterminato.

Questo decreto quindi non stravolge la legge 92, ma va esattamente in quella direzione'', ha concluso Giovannini.

stt/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa