lunedì 27 febbraio | 15:24
pubblicato il 13/lug/2013 17:08

Lavoro: Giovannini, primi effetti riforma Fornero. Dl non la stravolge

Lavoro: Giovannini, primi effetti riforma Fornero. Dl non la stravolge

(ASCA) - Roma, 13 lug - Iniziano a verificarsi ''i primi effetti'' della riforma Fornero che ''non e' stata stravolta'' dal nuovo decreto-lavoro varato dall'attuale governo. Lo ha detto il ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, commentando da Bologna - dove ha presenziato la Conferenza nazionale sui disabili - la riforma ereditata dal suo predecessore, Elsa Fornero.

''La legge 92 - ha detto Giovannini - e' stata approvata e sta iniziando ad esplicare i suoi effeti nel momento di crisi peggiore e, quindi, distiguere fra l'effetto della legge e l'effetto della crisi non e' facile''. Il Ministro ha anche evidenziato che alcuni cambiamenti introdotti dalla Fornero ''stanno avvenendo nella direzione giusta, come ad esempio la riduzione delle partite Iva fittizie, verso un maggior lavoro a tempo determinato''.

In tale quadro, ''nel decreto lavoro non abbimo stravolto nulla, abbiamo cercato di aggiustare le cose, secondo tutti gli osservatori,andavano corrette'', ha indicato il Ministro ruiferendosi alle recenti osservazioni di Bankitalia sul decreto lavoro.

''Le osservazioni dei due economisti della Banca d'Italia - e' la replica di Giovannini - sono assolutamente condivisibili quando sostengono che i cambiamenti introdotti a favore di una maggiore flessibilita' del mercato del lavoro non devono stravolgere l'impostazione della legge 92, nella parte in cui punta a favorire il tempo indeterminato e a scoraggiare una serie di flessibilita' nelle quali il lavoratore risultava piu' debole''. Fatta tale premessa, il ministro del Lavoro ha sottolineato come nel nuovo decreto ''ci sono una serie di interventi che da un lato flessibilizzano e, dall'altro, irrigidiscono alcune flessibilita' non buone. Ma che, soprattutto - ha evidenziato ancora - aumentano l'incentivazione delle assunzioni a tempo indeterminato.

Questo decreto quindi non stravolge la legge 92, ma va esattamente in quella direzione'', ha concluso Giovannini.

stt/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Vitalizi
M5s: pensioni parlamentari come cittadini, basta ok a delibera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech