sabato 21 gennaio | 16:58
pubblicato il 22/set/2014 12:07

Lavoro: Ginefra (Pd), abbassare i toni per riformare il Paese

(ASCA) - Roma, 22 set 2014 - ''Occorre abbassare i toni caldi di queste ore. Non ha senso ne' mortificare la posizione di chi chiede di non far regredire il nostro ordinamento in materia di tutela dei diritto dei lavoratori, ma di farlo avanzare ampliandone il campo di applicazione (sia pur con un metodo di tutele crescenti), ne' minacciare scissioni o disobbedienza in Aula''. Cosi' in una nota il deputato Pd Dario Ginefra.

''Si deve insistere sul confronto di merito.

Abbiamo la possibilita' di fare la piu' grande riforma del lavoro degli ultimi 30 anni, di estendere i diritti a chi non ne ha, non facciamola naufragare nel mare delle nostre polemiche interne'', conclude Ginefra.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
M5s
Ue, Grillo: Alde? Si vergogni chi si è rimangiato la parola data
Fi
Fi: sostegno Berlusconi a Prodi? Accuse Salvini paradossali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4