sabato 03 dicembre | 22:54
pubblicato il 10/gen/2014 09:20

Lavoro: Fassina, Job Act condivisibile ma non e' un piano (Stampa)

Lavoro: Fassina, Job Act condivisibile ma non e' un piano (Stampa)

(ASCA) - Roma, 10 gen 2014 - ''Non e' un piano, e' un indice di titoli, largamente condivisibili visto che coincidono in gran parte con quelli contenuti nel documento sul lavoro approvato dall'Assemblea nazionale del Pd nel maggio 2010, e gia' richiamati nel programma del governo Letta''. L'ex vice-ministro dell'Economia, Stefano Fassina, esponente del Pd, commenta cosi' in un'intervista al quotidiano 'La Stampa', il Job Act di Matteo Renzi.

''Mancano due titoli decisivi'', afferma Fassina, ''una radicale correzione di rotta della politica mercantilista dell'eurozona'' e ''una redistribuzione del tempo di lavoro.

Non le 35 ore, ma pensioni flessibili, contratti di solidarieta', part time, congedi parentali''. Per Fassina ''i titoli presentati si limitano all'ambito delle misure dal lato dell'offerta, mentre abbiamo un drammatico bisogno di sostenere la domanda effettiva''. sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari