domenica 04 dicembre | 00:47
pubblicato il 30/set/2014 20:03

Lavoro: De Poli (Udc), dati Istat impongono velocita' riforme

(ASCA) - Roma, 30 set 2014 - ''I dati Istat sulla disoccupazione e in modo particolare su quella giovanile impongono di procedere con velocita' sulle riforme. Sul Jobs Act chiediamo al premier Matteo Renzi di definire meglio la rete di ammortizzatori sociali e le risorse necessarie per le politiche attive del lavoro. Da una parte c'e' l'odg approvato ieri in Direzione Pd e l'intervento del segretario Pd in via del Nazareno, dall'altra il disegno di legge delega. Basta giocare. La vera partita la si giochi in Parlamento''. Lo afferma il vicesegretario vicario Udc, Antonio De Poli, secondo cui ''per sostenere l'occupazione la regola numero uno e' ridurre il carico fiscale sulle imprese, a partire dall'eliminazione Irap''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari