lunedì 05 dicembre | 21:50
pubblicato il 02/dic/2013 17:12

Lavoro: Damiano (Pd), semplificazione Renzi non colpisca diritti

(ASCA) - Roma, 2 dic - ''Noi siamo sempre stati favorevoli alla semplificazione delle normative sul lavoro ma non alla deregolazione dei diritti. Se Sacconi, in sintonia con Renzi, pensa che semplificare voglia dire ridurre tutto il diritto del lavoro a 60-70 regolette, non siamo d'accordo perche' si tratta dell'ennesimo slogan privo di contenuti e di realizzabilita'.'' Lo afferma Cesare Damiano, presidente della commissione Lavoro della Camera.

''Del resto, - prosegue Damiano - a proposito di questa idea avanzata da Renzi, Tiziano Treu sul Messaggero del 31 ottobre scorso dichiarava che: 'Nell'opera di semplificazione, bisogna stare attenti a non buttare il bambino con l'acqua sporca. Una cosa e' eliminare e sfoltire le procedure, un'altra e' cancellare le norme essenziali'''.

''In sostanza - continua l'esponente democratico - come si evince da queste dichiarazioni, parola semplificazione in se' non vuol dire nulla e puo' essere semplicemente l'ennesimo specchietto per le allodole. Se poi dietro a questa parola si nasconde l'idea di rendere liberi i licenziamenti eliminando l'articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori, come ha sostenuto il guru di Renzi Yoram Gutgeld, e di far passare il principio caro a Sacconi della derogabilita' a livello aziendale dei contratti nazionali e delle legge, ci opporremmo con forza.

Il motivo e' semplice: perche' si tratterebbe di un nuovo colpo ai diritti dei lavoratori ed un sostegno ad una logica perversa di 'dumping sociale', con la conseguente corsa verso il basso dei salari e delle tutele'.

com-sgr/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari