sabato 03 dicembre | 03:58
pubblicato il 04/set/2014 16:09

Lavoro: Damiano (Pd), cancellare art.18 sarebbe 'harakiri' governo

(ASCA) - Roma, 4 set 2014 - ''Sono contrario al fatto che si possa cancellare l'articolo 18. Annunciare la liberta' di licenziamento nel momento di massima crisi e disoccupazione, inoltre, sarebbe un harakiri per il Governo e alimenterebbe il conflitto sociale. Se qualcuno pensa che al Governo ci sia ancora il centrodestra, che ha sempre avuto come stella polare la diminuzione delle tutele dei lavoratori, sbaglia indirizzo''. Lo dichiara in una nota Cesare Damiano, Pd, presidente della Commissione Lavoro della Camera.

''Sullo Statuto dei lavoratori si possono ipotizzare modifiche mirate: finora la destra ha messo l'accento sui temi dei controlli a distanza e del demansionamento dei lavoratori, argomenti di non facile soluzione; io ritengo, invece, che sia giunto il momento di modificare l'articolo 19 dello Statuto allineandolo alla recente intesa tra le parti sociali su rappresentanza e rappresentativita' nei luoghi di lavoro. Se si vuole che la delega abbia un percorso spedito occorre trovare rapidamente una sintesi tra le varie posizioni dei partiti della ''maggioranza'''', conclude Damiano.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari