sabato 25 febbraio | 23:36
pubblicato il 11/apr/2014 14:06

Lavoro: Damiano, insensato aumento 80 euro se blocco contratti pubblici

(ASCA) - Roma, 11 apr 2014 - ''Non ha senso prevedere un aumento netto mensile di 80 euro per i lavoratori dipendenti a partire dal prossimo maggio e, contemporaneamente, bloccare i contratti dei pubblici dipendenti fino al 2020: con una mano si da' e con l'altra si prende. Si tratta di lavoratori, occorre ricordarlo, che hanno gia' subito per anni lo stop agli aumenti retributivi''. Lo dichiara in una nota Cesare Damiano, Pd, presidente della Commissione Lavoro della Camera.

''Con la sola indennita' di vacanza contrattuale non si difende sicuramente il potere d'acquisto delle buste paga dall'inflazione. Inoltre, il blocco del turnover per i dipendenti pubblici, fino al 2017, come si concilia con la proposta del ministro Madia sul prepensionamento di questi lavoratori che dovrebbero essere parzialmente sostituiti dall'ingresso dei giovani? Senza turnover non e' possibile nessuna ''staffetta generazionale'', conclude Damiano. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech