martedì 24 gennaio | 21:07
pubblicato il 17/gen/2014 17:49

Lavoro: Costalli (Mcl), avanti con riforme mercato. Bene Jobs Act

(ASCA) - Roma, 17 gen 2014 - ''Il Job Act di Renzi si muove nella direzione giusta: quella di una protezione della sicurezza economica e professionale della persona che lavora, che non puo' piu' essere costruita sull'ingessatura del rapporto, come avveniva 30/40 anni fa''. E' quanto ha affermato il Presidente del Movimento Cristiano Lavoratori (MCL), Carlo Costalli, intervenendo al Consiglio Nazionale del MCL in corso a Roma.

Per Costalli ''oggi tale protezione deve essere fondata su un robusto sistema di assistenza alla persona nel passaggio da un lavoro a un altro: servono efficaci sostegni al reddito e assistenza nella ricerca del nuovo posto. Questa e' la chiave per una seria difesa del lavoro adeguata alle nuove esigenze, e Renzi sembra averlo capito: ma se questa e' la scelta, perche' tante esitazioni nel compierla?''.

''Vedremo se Renzi riuscira' a non farsi condizionare dai tabu' della sinistra italiana che hanno creato danni incalcolabili alla modernizzazione del Paese, soprattutto al mercato del lavoro che necessita di urgenti riforme'' - ha continuato il leader del MCL - ''Non lo seguiremo, invece, nelle sue frenesie elettoralistiche. Anche se Letta deve avere piu' coraggio, piu' determinazione nell'affrontare i veri ''nodi' che bloccano le riforme e magari cambiare alcuni Ministri assolutamente insufficienti''.

''Non 'frenesie elettoralistiche', quindi, ma neppure 'vivacchiare e tirare a campare' come vorrebbero altri.

Riforme e lavoro devono essere i temi in Agenda del Governo per il 2014: questioni su cui operare concretamente, senza aspettare i diktat di Renzi'', ha concluso Costalli.

com-sgr/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
M5s
Grillo imbavaglia i suoi: parlate se autorizzati o andate via
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4