domenica 26 febbraio | 20:56
pubblicato il 21/mag/2013 09:54

Lavoro: Coldiretti/Swg, raccomandazione addio, ci crede 1 giovane su 10

(ASCA) - Roma, 21 mag - La crisi ha colpito anche la raccomandazione che risulta sempre meno efficace nel garantire un'opportunita' di lavoro, tanto che solo l'11 per cento dei giovani italiani dichiara di avervi fatto ricorso.

E'quanto emerge dalla prima analisi Coldiretti/Swg su ''I giovani e la crisi'', presentata all'Assemblea di Giovani Impresa Coldiretti alla vigilia della presentazione del piano giovani del Governo, dalla quale si evidenzia pero' che la percentuale sale al 17 per cento per i giovani gia' occupati.

Una motivazione va forse ricercata anche nel fatto che - sottolinea la Coldiretti - tra i giovani si indebolisce il sogno di avere un posto fisso da dipendente al quale e' interessato comunque ben il 54 per cento, mentre un consistente 30 per cento aspira a lavorare da solo come libero professionista e il 13 per cento come imprenditore. rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech