mercoledì 22 febbraio | 14:44
pubblicato il 22/mar/2012 12:01

Lavoro/ Casini: Rispettare il Pd e il suo travaglio interno

No al gioco provocazioni reciproche. Nessuno dia lezioni ad altri

Lavoro/ Casini: Rispettare il Pd e il suo travaglio interno

Roma, 22 mar. (askanews) - "Condivido la scelta riformista del governo ma poichè non sono un provocatore che cerca di complicare la vita già difficile del governo, dico che bisogna rispettare il Pd e anche il suo travaglio interno". Lo ha detto il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini, a margine del convegno sul tema della corruzione promosso dai sindacati di polizia Siap e Anfp. Non mi piace chi un giorno sì, e l'altro pure, impartisce lezioni al Pd. Dico no - continua Casini - alle provocazioni reciproche che sono un segno di irresponsabilità". No al gioco delle provocazioni reciproche perché non ci piacciono", ha proseguito Casini che giudica "giochini di cattivo gusto" quelli di coloro che fanno apparire in contrapposizione il capo dello Stato con il leader del Pd, Bersani, sul tema della riforma del lavoro. "La maggioranza terrà, bisogna essere più seri", ha concluso Casini.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%