sabato 10 dicembre | 14:22
pubblicato il 30/set/2014 11:01

Lavoro, Capezzone: Renzi vince a parole ma arretra sul testo

Primi gravi passi indietro. Servono nostri emendamenti liberali (ASCA) - Roma, 30 set 2014 - "Sarebbe bene che la politica italiana non si limitasse a commentare per impressioni, ma leggesse bene testi e documenti. In questo senso, ieri sera, c'e' stata una grande e assai pericolosa distanza tra la prova orale e la prova scritta di Renzi. Negli interventi, Renzi e' stato molto condivisibile, e il suo attacco alla scelta di Prodi 2006-2007 di abolire lo scalone e' stata positiva e coraggiosa. Ma nel documento scritto, invece, c'e' stato un primo grave arretramento di Renzi, che ha ceduto alla sinistra e ai conservatori prevedendo il reintegro anche per il caso (dubbio e foriero di valanghe di incertezze e contenziosi) del licenziamento disciplinare". Lo dichiara in una nota Daniele Capezzone, Forza Italia, presidente della commissione Finanze della Camera.

"Se poi - prosegue - ci spostiamo agli atti parlamentari, il testo della delega sul lavoro e' ancora piu' vago. A questo punto, e' essenziale che siano approvati gli emendamenti liberali anti-ambiguita' che sono stati presentati al Senato da numerose colleghe e colleghi di Forza Italia, che abrogano davvero l'articolo 18, senza pasticci. Su quei nostri emendamenti sara' misurata, a mio parere, la vera intenzione di Renzi e del Governo".

Pol/Luc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina