lunedì 27 febbraio | 03:48
pubblicato il 09/gen/2014 12:28

Lavoro: Calabria (FI), discutiamo job act ma basta giochi di potere

(ASCA) - Roma, 9 gen 2014 - ''Ben vengano le proposte di Matteo Renzi in tema di lavoro, ora aspettiamo di andare oltre la genericita' dei titoli e di conoscere nel dettaglio contenuti e coperture per confrontarci e discutere. Siamo certi che l'introduzione del Job Act sara' corposa e che spieghera' come, senza una seria sforbiciata alla spesa pubblica, una conseguente e importante riduzione delle tasse e, per questa via, un rilancio della crescita e dei consumi, lo sblocco del mercato del lavoro sara' ben difficile, pur con tutti gli interventi normativi del caso''. Lo dichiara, in una nota, l'on. Annagrazia Calabria, capogruppo di Forza Italia in Commissione Lavoro alla Camera. ''In ogni caso, non permetteremo che si giochi sulla pelle dei giovani italiani e dei disoccupati l'ennesima lotta di potere tra i democratici, un'altra partita a scacchi tra governo e Pd in cui ci sono solo mosse tattiche e nessun risultato concreto'', conclude Calabria.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech