giovedì 08 dicembre | 21:31
pubblicato il 22/set/2014 18:16

Lavoro, Bonifazi (Pd): mettano cuore in pace nostalgici ideologie

Surreale agitazione di chi non ricorda di avere perso le primarie (ASCA) - Roma, 22 set 2014 - "Trovo surreale l'agitazione che attanaglia chi non ricorda piu' di aver perso le primarie e oggi pretende di dettare la riforma del lavoro". Lo afferma Francesco Bonifazi, parlamentare Pd, aggiungendo: "I tanti nostalgici di vecchie ideologie che ancora non hanno metabolizzato la sconfitta delle primarie si mettano il cuore in pace".

"Sia chiaro a tutti che non si sta parlando di una riforma apparsa all'improvviso ma di un provvedimento che non solo era nel programma dell'attuale segretario del Pd, ma anche nel programma di governo che il premier ha presentato alle Camere quando ottenne la fiducia. Una riforma, e spiace doverlo ricordare, che vuole combattere una ingiustizia, creare posti di lavoro e allargare le tutele. Se non e' di sinistra questo... In ogni caso questo governo e' abituato a mantenere le promesse e non accadra' diversamente su questo fronte".

Pol/Arc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni