venerdì 24 febbraio | 15:47
pubblicato il 01/apr/2014 15:56

Lavoro: Bergamini (FI), mentre Pd litiga disoccupazione cresce

(ASCA) - Roma, 1 apr 2014 - ''I dati Istat sulla disoccupazione record confermano che, purtroppo, difficilmente il nostro mercato del lavoro si fara' influenzare dalle slide del governo del fare''. Lo dichiara, in una nota, la responsabile comunicazione di Forza Italia, Deborah Bergamini. ''Mentre il Pd si divide sulla legge elettorale sulla riforma del Senato, sul Dl Poletti, il premier dice che 'bisogna correre', ed e' vero. Ma prima bisognerebbe conoscere la meta verso cui si procede. Se la direzione e' quella di una maggiore flessibilita', accompagnata da meno tasse e meno burocrazia, noi ci saremo.

Se invece si continuera' a perdere tempo dietro ai continui litigi tra i democratici - conclude Bergamini - sara' difficile riuscire ad invertire la rotta che sta portando all'impoverimento progressivo del nostro Paese e all'emorragia delle energie migliori, costrette ad andare all'estero in cerca di lavoro e del giusto riconoscimento sociale''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide:asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech