domenica 04 dicembre | 03:08
pubblicato il 23/set/2013 17:31

Lavoro: Bagnasco, e' primo obiettivo. Ripresa senza frutti concreti

(ASCA) - Roma, 23 set - ''I proclamati segnali di ripresa non sembrano dare, finora, frutti concreti sul piano dell'occupazione che e' il primo, urgentissimo obiettivo''.

Lo ha detto il presidente della Cei, il card. Angelo Bagnasco, nella prolusione del Consiglio permanente dei vescovi italiani. ''Non possiamo - ha aggiunto il card. Bagnasco - non dare voce alla gente: come Pastori viviamo con loro e per loro nel nome di Gesu'. Raccogliamo riconoscenti la loro fiducia, condividiamo le loro speranze e le ansie, specialmente in tempi che continuano a essere duri e non se ne vede ancora la fine''. Per il presidente dei vescovi italiani ''non ci si puo' illudere che tutto sia nuovamente a portata di mano come prima'' nonostante il ''grande impegno'' profuso ''dai responsabili della cosa pubblica''.

dab/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari