giovedì 08 dicembre | 21:56
pubblicato il 21/mar/2014 20:16

Lavoro: Alfano, fiducia e' la parola magica che e' venuta meno

Lavoro: Alfano, fiducia e' la parola magica che e' venuta meno

(ASCA) - Roma, 21 mar 2014 - Nel mercato del lavoro ''la fiducia e' la parola magica che e' venuta meno'' tra datori di lavoro e lavoratori, cosi' come tra cittadini e Stato.

Lo ha detto - riferisce una nota - il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, intervenendo al XII Congresso nazionale del movimento cristiano lavoratori (Mcl) in corso a Roma. ''Spero - ha indicato il titolare del Viminale - che nel primo Consiglio dei ministri abbiamo dato un segnale in favore del ceto medio, superando le parti piu' odiose della riforma Fornero: non si puo' immaginare di impostare una riforma del mercato lavoro pensando che il datore del lavoro voglia sempre licenziare, che non si voglia ingrandire. In realta' gli imprenditori sono i primi che vogliono crescere, ingrandirsi, fare assunzioni. E il lavoratore, d'altra parte, non e' che voglia frodare il datore lavoro: al contrario, ha interesse a che l'azienda cresca per lavorare meglio, per guadagnare di piu'''. Secondo Alfano, pertanto, '''fiducia' e' la parola magica che e' venuta meno e che sta mettendo in crisi il sistema''.

''Fidarsi - ha argomentato l'esponente del governo - significa che anche lo Stato si deve fidare del datore di lavoro e del lavoratore: in questo senso 'liberare il lavoro per liberare i lavori' non e' un semplice slogan. Il punto e' capire se lo Stato vuole complicare o piuttosto semplificare la vita di chi fa le assunzioni... Se pensiamo in modo dirigista che lo Stato debba entrare in tutte le attivita' contrattuali - e' il ragionamento del Ministro - avremo sbagliato la ricetta economica per far decollare il nostro Paese. Quando non ci si fida, invece, lo Stato detta regole sempre piu' dure e il cittadino le elude: ecco perche' la base dell'attivita' del governo deve essere tutta volta a recuperare la fiducia fra cittadini e Stato'', ha concluso Alfano.

com-stt/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni